Salani © 2000 - 2017

La luna è dei lupi

Giuseppe Festa

Condividi
La luna è dei lupi
Dettagli
Collana
SALANI 160
Genere
Ragazzi, Audiolibri
Ean
9788831012225
Pagine
208
Formato
Brossura

Ruscelli dipinti d'argento dalla luna, nastri di profumi colorati tesi sui prati, sagome di cervi come macchie di buio su una tela d'ombra. E un'oscura minaccia oltre il confine. Questo è il mondo di Rio, un lupo dei Monti Sibillini. A lui è affidata la sopravvivenza del suo branco piegato dalla fame e dalla scarsità di nuove nascite, costretto ad affrontare un lungo viaggio nei meandri di una natura da scoprire e difendere, nell'eterno conflitto con un nemico che ora ha le fattezze di un branco antagonista, ora quelle dell'uomo e dei suoi cani. L'entrata in scena di Greta e Lorenzo, due giovani ricercatori, darà il via a una catena di eventi imprevedibili. Tra le meraviglie della natura selvaggia e le insidie del mondo degli uomini, l'emozionante viaggio di un branco alla ricerca della libertà.

Dettagli
Collana
SALANI 160
Genere
Ragazzi, Audiolibri
Ean
9788831012225
Pagine
208
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
La luna è dei lupi
Prezzo
7,99 €
La luna è dei lupi
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
14,90 €

Dello stesso autore

Il passaggio dell'orso

Il passaggio dell'orso

Giuseppe Festa

«Un racconto bellissimo di orsi e di uomini. I sentimenti, le paure, le fragilità ma anche il coraggio, la voglia di vivere e la generosità di esseri così diversi, eppure così simili. Un romanzo che celebra la natura e gli animali, senza venir meno al ...

Continua a leggere
Incontri ravvicinati del terzo topo

Incontri ravvicinati del terzo topo

Giuseppe Festa

Ciao! Mi chiamo Terr, e vivo tra le radici del Vecchio Melo. Sono il topolino più basso e piccolo della comunità, ma anche il più curioso, e da grande voglio fare l’esploratore. Gli altri topi mi prendono in giro perché sono diverso, ma quando abbiamo ...

Continua a leggere
L'ombra del gattopardo

L'ombra del gattopardo

Giuseppe Festa

Una creatura misteriosa si aggira nel cuore degli Appennini. Antichi racconti narrano di un felino che da sempre abita le foreste più impenetrabili, un animale leggendario chiamato ‘gattopardo’. Nel Parco Nazionale d’Abruzzo le tracce si moltiplicano: animali uccisi, orme, un mantello maculato tra le ombre ...

Continua a leggere