Salani © 2000 - 2017

La stanza delle serpi

Lemony Snicket

Condividi
La stanza delle serpi
Dettagli
Collana
UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI
Genere
Ragazzi
Ean
9788877829528
Pagine
176
Formato
Cartonato con sovraccoperta
8,00 € Acquista

La vicenda di questo libro può apparire lieta all'inizio, con i ragazzi Baudelaire in compagnia di alcuni rettili molto interessanti e di uno zio svampito, ma non lasciatevi ingannare. Se avete sentito parlare degli sfortunati ragazzi Baudelaire, sapete già che anche eventi gradevoli possono condurre sulla via della sventura. Infatti, nelle pagine seguenti i ragazzi si imbattono in un incidente d'auto, un tanfo acre e pesante, un serpente letale, un lungo coltello, una grande lampada a stelo in ottone e la ricomparsa di una persona che speravano di non rivedere mai più.

Dettagli
Collana
UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI
Genere
Ragazzi
Ean
9788877829528
Pagine
176
Formato
Cartonato con sovraccoperta
8,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La stanza delle serpi
Formato
ebook
Prezzo
3,99 €
La stanza delle serpi
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
13,00 €
La stanza delle serpi
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
11,00 €

Dello stesso autore

La funesta finestra

La funesta finestra

Lemony Snicket

Se non avete mai letto niente riguardo agli orfani Baudelaire, allora è meglio che, prima di affrontare anche solo una riga, sappiate questo: Violet, Klaus e Sunny sono graziosi e intelligenti, ma la loro vita, mi rincresce dirlo, è piena di sfortuna e di miserie. ...

Continua a leggere
Un infausto inizio

Un infausto inizio

Lemony Snicket

Da questo libro la fortunata serie Netflix "Una serie di sfortunati eventi" In questo primo tremendo episodio i tre fratelli diventano subito tre orfani, incontrano l'individuo più viscido e malvagio del mondo, rischiano di perdere tutta l'eredità e sono guardati a vista da un ...

Continua a leggere
L'ascensore ansiogeno

L'ascensore ansiogeno

Lemony Snicket

Nella classifica di tutte le persone infelici al mondo, e di certo sapete che ce ne sono un bel po’, i fratelli Baudelaire occupano il primo posto, vale a dire che a loro capitano più cose orribili che a chiunque altro. Ma chi sono questi sfortunati?

Continua a leggere