Salani © 2000 - 2017

LA RICERCA DELLA TERRA FELICE

Uri Orlev

Condividi
LA RICERCA DELLA TERRA FELICE
Dettagli
Collana
ISTRICI+
Genere
Azione e avventura, Narrativa generale, Ragazzi
Ean
9788831008488
Pagine
248
Formato
Brossura
Dall'autore dell'Isola in via degli Uccelli

Questa è la storia di Eliusha, cinque anni, che all’inizio della Seconda guerra mondiale si trasferisce con la sua famiglia da una cittadina dell’Unione Sovietica in una zona desolata del Kazakistan. Mentre suo padre raggiunge l’esercito russo per combattere contro i nazisti, Eliusha deve affrontare la nuova vita in un villaggio sperduto, dove pian piano imparerà ad ambientarsi e a conquistare l’amicizia degli altri bambini. Finitala guerra, la madre decide di intraprendere un ultimo lungo e pericoloso viaggio, e di raggiungere Israele, la terra che molti chiamano ‘casa’, la terra felice. Ispirato a una vicenda vera, il romanzo di Orlev è un’avventura densa di emozioni e una fonte preziosa per conoscere la Storia e l’impatto della guerra sulla vita di adulti e bambini innocenti.

Dettagli
Collana
ISTRICI+
Genere
Azione e avventura, Narrativa generale, Ragazzi
Ean
9788831008488
Pagine
248
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
La ricerca della terra felice
Formato
Brossura
Prezzo
9,90 €
La ricerca della terra felice
Formato
Brossura
Prezzo
15,00 €

Dello stesso autore

Gioco di sabbia

Gioco di sabbia

Uri Orlev

Questa è la storia di Uri Orlev, la storia di come un ragazzo ebreo attraversa l'Olocausto e diventa scrittore. Ma non è un racconto di disperazione, malgrado le atrocità e le morti di cui Uri purtroppo è stato testimone, né di sentimentalismi. Orlev ha vissuto ...

Continua a leggere
L'isola in via degli uccelli

L'isola in via degli uccelli

Uri Orlev

La seconda guerra mondiale infuria per l'Europa e in Polonia la vita, già difficile per tutti, è per gli ebrei pressoché insopportabile. E Alex è, appunto, ebreo. Sua madre è scomparsa nel nulla e suo padre è stato prelevato dalle SS e fatto partire per ...

Continua a leggere
Corri ragazzo, corri

Corri ragazzo, corri

Uri Orlev

Una fuga senza fine e senza la nozione di un fine chiaro, certo, riposante. Solo per salvarsi la vita a tratti, per prendere respiro. Un bambino di otto anni, fuggito dal ghetto di Varsavia - dove ha visto sua madre sparire in un attimo come ...

Continua a leggere